1. Home>
  2. Tematiche HR>
  3. Digitalizzazione HR>
kikare - trender inom HR 2024

5 tendenze HR da tenere d'occhio nel 2024

1. Ridefinizione dei confini del ruolo lavorativo

La persistente carenza di talenti sta facendo sì che i ruoli lavorativi si espandano al di là dei loro confini tradizionali. A molti dipendenti è stata affidata una gamma più ampia di responsabilità. In alcuni casi, ciò significa che stanno sfruttando gli strumenti di intelligenza artificiale per aumentare la loro produttività e le loro capacità, portando all'ascesa del cosiddetto "super-lavoratore". Ma ha anche portato a un numero crescente di "manager accidentali", che si trovano a gestire problemi complessi senza avere la giusta formazione per farlo. 

Per i datori di lavoro è il momento di assicurarsi di avere un quadro di riferimento per la mappatura delle competenze, in modo da poter individuare le lacune di talento e trovare nuovi talenti da coltivare. Potete anche consentire ai dipendenti di sviluppare nuove competenze in linea con il loro percorso di carriera e con le esigenze della vostra azienda. 

    2. Modi alternativi per sostenere il benessere del personale

    Molti lavoratori sono attualmente alle prese con difficoltà economiche e cercano quindi di ottenere un valore aggiunto dai benefit per i dipendenti. I team delle risorse umane dovrebbero valutare se introdurre un supporto al benessere finanziario, rivalutando al contempo i benefit esistenti per garantire il giusto livello di flessibilità. Ciò potrebbe significare, ad esempio, la possibilità di richiedere permessi all'ultimo minuto per supportare i dipendenti che si destreggiano nella cura dei figli o in altre responsabilità.  

    Il lavoro flessibile continua a essere una delle principali attrattive per i talenti delle aziende di tutta Europa. Per distinguersi dalla massa nel 2024, iniziate a rendere i benefit per i dipendenti più modulabili, in modo che i dipendenti possano personalizzare il loro pacchetto di benefit per soddisfare le loro preferenze specifiche. 

      3. Portare l'intelligenza artificiale al livello successivo

      L'IA continua a essere l'argomento più discusso non solo in ambito HR, ma in tutto il mondo aziendale. Ora che l'IA generativa è uno strumento quotidiano e che ogni giorno spuntano nuove soluzioni legate a tale tecnologia, i team HR, i leader aziendali e i dipendenti sono sopraffatti dalle possibilità. Quando c'è un'IA per tutto, è difficile sapere dove investire il proprio tempo e la propria attenzione.  

      Nel 2024, i team HR inizieranno a integrare i nuovi strumenti di IA in modo più selettivo e strategico, cercando di semplificare le operazioni e di fare di più con meno tecnologia. Ci si concentrerà anche sull'ottimizzazione dell'esperienza dei dipendenti attraverso un'attenta pianificazione della nuova integrazione dell'IA. Allo stesso tempo, l'IA aprirà più possibilità che mai in aree in cui il potenziale di automazione è elevato, come le buste paga. 

        4. Creare una sinergia tra le persone e la tecnologia

        Fare di più con meno tecnologia: questo è un tema centrale per i team HR nel 2024. Per anni, i responsabili delle risorse umane hanno lottato con strumenti eterogenei e uno stack tecnologico frammentato, con un impatto negativo sull'esperienza dei dipendenti. La nostra ricerca mostra che 4 dipendenti su 10 aziende internazionali faticano a tenersi aggiornati con le applicazioni digitali. Non sorprende quindi la crescente tendenza a dare priorità all'integrazione e al consolidamento delle tecnologie HR.  

        Per garantire il successo del ridimensionamento tecnologico, il punto di partenza migliore è l'audit di tutti i vostri applicativi HR, in modo da individuare eventuali aree di sovrapposizione. Un numero crescente di soluzioni tecnologiche per le risorse umane è progettato per integrarsi l'uno con l'altro, fornendo un'esperienza ottimale ai dipendenti. Valutate la possibilità di sostituire un pacchetto di tecnologie in uso ricorrendo a pochi fornitori. 

          5. Avete mai sentito parlare di "systemic HR"?

          La frase è stata pronunciata dal guru della gestione delle persone Josh Bersin, che spiega come il ruolo delle risorse umane si sia trasformato da quando è stato istituito in veste prevalentemente amministrativa. Ormai l'attenzione sull'importanza di attrarre e trattenere i talenti giusti è tale che i team HR sono strettamente coinvolti in quasi tutti gli aspetti dell'azienda.   

          Per i team HR, adottare un approccio sistemico significa mantenere il "employee journey" al centro dei piani per l'anno successivo. In questo modo è possibile vedere come i dipendenti interagiscono con le diverse parti dell'azienda, dalla prima candidatura fino al momento in cui lasciano il lavoro, e valutare come collaborare con i diversi reparti per ottimizzare la loro esperienza in ogni punto di contatto. 

            Volete una consulenza personalizzata per adattarvi alle nuove tendenze delle risorse umane?

              Contattaci